Pubblicato il

Quanti grammi di caffe in una tazzina

Quante tazze di caffè al giorno

Il rapporto ideale tra caffè e acqua non è facile da raggiungere. In questo articolo vediamo da vicino come misurare i chicchi di caffè e quanti chicchi di caffè per tazza sono necessari per ottenere l’infuso perfetto.

Si dovrebbe usare solo acqua filtrata. L’acqua filtrata non ha sapori minerali, come invece accade di solito con l’acqua del rubinetto. La temperatura giusta è essenziale, idealmente tra i 195 e i 205 gradi Fahrenheit, poiché l’acqua troppo calda può bruciare i chicchi. Una temperatura troppo alta può provocare un sapore amaro, acido e aspro.

La bilancia digitale da cucina è il gold standard quando si tratta di misurare i chicchi di caffè. Posizionate i chicchi di caffè sulla bilancia, meno il contenitore che li conteneva. La maggior parte delle bilance dispone di un pulsante denominato “tara”, che a volte viene etichettato come “zero”, con il quale è possibile misurare i chicchi di caffè meno il peso del contenitore.

Se non si dispone di una bilancia digitale, si può scegliere di macinare i chicchi fino a ottenere almeno due cucchiai pieni di caffè macinato. Prendete nota del numero di cucchiai di chicchi interi utilizzati per produrre i chicchi macinati.

Quanto caffè per litro

Il rapporto per il perfetto equilibrio tra caffè e acqua è chiamato “Golden Ratio”. Questo rapporto è stato sviluppato dalla SCAA (Specialty Coffee Association of America) per garantire la migliore tazza di caffè o The Golden Cup Standard.

Una delle domande più frequenti che ci sentiamo rivolgere dai nuovi produttori di caffè domestico o dai convertiti alle K-cup (che siate benedetti) è: “Quanto caffè devo usare per fare ___tazze di caffè?”. Imparare un nuovo metodo di preparazione o sperimentare la ricetta giusta può farvi sentire come uno scienziato pazzo o lasciarvi confusi e con una pessima tazza di caffè. Lo capiamo, non tutti sono nerd del caffè come noi o semplicemente non ne avete il tempo, ma siamo qui per guidarvi nella giusta direzione.

La risposta migliore è: 10 grammi di caffè macinato per 180 ml di acqua (180 g di acqua). Ciò richiede una bilancia, un investimento che vale la pena fare se si tiene alla qualità del caffè, ma molte persone vogliono mantenere le cose semplici.

Va sottolineato che alcuni produttori di caffettiere si discostano dallo standard di 6 once per tazza. È necessario verificare la capacità totale dell’acqua della caffettiera prima di presumere che questa sia misurata in tazze da 6 once.

Rapporto caffè/acqua

Il giusto rapporto tra caffè e acqua è essenziale per la buona riuscita della preparazione del caffè. Una bilancia da cucina può aiutarvi a mantenere le quantità esatte. Per chi non ha una bilancia da cucina a portata di mano, diamo consigli utili su quanti grammi di caffè stanno in un cucchiaio e quanti cucchiai di polvere di caffè servono per una tazza o un litro di caffè filtro.

Come dosare il caffè – senza bilancia da cucinaPer ogni tazza di caffè da 200 ml è necessario circa un cucchiaio pieno di polvere di caffè. Se si vuole preparare un intero litro di caffè filtro in una sola volta, si consiglia di utilizzare sette cucchiai di caffè macinato.

Suggerimento: se decidete di misurare sempre il caffè con i cucchiaini, vi consigliamo di pesare una volta la porzione di caffè per cucchiaio. In questo modo saprete quanti grammi del vostro caffè preferito sono contenuti nel cucchiaio.

Per le istruzioniDosaggio del caffè per tutti i preparatoriLa seguente tabella indica le quantità di caffè necessarie per ogni preparatore. Anche in questo caso si ipotizzano cucchiai pieni (vedi seconda foto in alto). Per la preparazione nella French Press e nel bricco Bayreuth, macinare il caffè un po’ più grossolanamente rispetto alla preparazione nel filtro manuale. In questo modo il caffè viene estratto in modo più uniforme e ha un sapore più sfumato.

Quanto caffè per tazza

Se vi siete presi la briga di spendere una cifra ragionevole per acquistare un caffè in grani decente, vorrete senza dubbio ottenere il massimo e imparare a preparare la migliore tazza di caffè possibile. Ogni grande tazza di caffè inizia con una grande preparazione e il primo passo verso una perfetta tazza di caffè è la misurazione della giusta quantità di chicchi di caffè.

Ci sono molti dibattiti, come non vi sorprenderà sapere se avete letto altri nostri post o se avete condotto una vostra ricerca sui chicchi di caffè e sulla quantità necessaria. Nel post che segue cercheremo di scomporre un po’ la questione e discuteremo due opzioni per misurare la quantità di chicchi di caffè da utilizzare per fare il caffè.

Per ottenere il meglio dai chicchi di caffè, è meglio utilizzare acqua filtrata. In questo modo si evitano i sapori che spesso si sentono nell’acqua versata dai rubinetti. Comunque, torniamo alla misurazione dei chicchi di caffè.

Anche se ci sono persone che storcono il naso di fronte a questo metodo, il modo migliore e più preciso per misurare i chicchi e i fondi di caffè per preparare la più deliziosa delle tazze di caffè è usare una bilancia. Il motivo è che esiste un’ampia scelta di varietà di chicchi di caffè provenienti da tutto il mondo.