Pubblicato il

Come si fa il sale alla macchina del caffe

Il sale nella tradizione del caffè

Dal caffè a prova di proiettile al caffè macchiato con spezie di zucca, le persone hanno trovato molti modi per rovinare una tazza di caffè nero perfettamente buona. Sebbene io sia il tipo di bevitore snob di caffè nero che giudica in silenzio le persone che si occupano di panna e zucchero da Starbucks, c’è una cosa che ora aggiungo al mio caffè: il sale.

È un trucco utilizzato da anni nei Paesi europei (e persino i militari sono noti per aggiungere sale per migliorare il loro caffè, notoriamente scadente). E sono state condotte ricerche che dimostrano come il sale sia in grado di neutralizzare l’amaro meglio dello zucchero.

Poiché bevo il caffè nero, sono molto sensibile al sapore del caffè (ovvero non ci sono panna o sciroppi a mascherare il sapore naturale del caffè). Quindi, anche se un caffè è leggermente più amaro, più forte o più acquoso rispetto al giorno prima, me ne accorgo subito.

Ed è esattamente quello che è successo quando ho iniziato a mettere il sale nei fondi di caffè. A dire il vero, il primo giorno ne ho aggiunto solo una leggera spolverata e non ho notato nulla. Ma il secondo giorno ho deciso di seguire il consiglio originale di Alton e ho versato un buon 1/4 di cucchiaino di sale kosher sui fondi prima di accendere la caffettiera. Mentre versavo il caffè, l’aspetto e l’odore non erano diversi.

Quanto sale aggiungere ai fondi di caffè

Sappiamo tutti che il sale è essenziale per la vita e va benissimo sulle patatine fritte, ma conoscevate tutti gli usi che se ne possono fare in casa? Tirate fuori il sale dalla vostra cucina e scoprite il bene che può fare in tutta la casa! Sapevate che il sale è in grado di fare tutte queste cose?

Può migliorare il sapore del caffè. Se la vostra tazza di caffè mattutina ha un sapore un po’ amaro, il sale può risolvere il problema. Riempite la caffettiera d’acqua e aggiungete quattro cucchiai di sale. Fate scorrere l’acqua salata nella caffettiera senza aggiungere fondi e poi sciacquate la caffettiera. La prossima tazza di caffè dovrebbe essere molto meno amara.

Può rimuovere la schiuma di sapone dalle porte della doccia in vetro. Vi è mai capitato di avere quello strato di pellicola davvero antiestetico sulle porte della doccia in vetro? Che, per quanto si possa strofinare e con quali soluzioni detergenti, non viene via? Usate il sale! Mescolate in parti uguali bicarbonato di sodio e sale e aggiungete acqua fino a formare una pasta. Con una spugna, strofinate la pasta sulla porta, lasciatela riposare per circa mezz’ora e poi risciacquatela con acqua!

Sale himalayano nel caffè

Un caffè salato? Perché mai si dovrebbe mettere del sale nel caffè? Ok, vi capiamo, un caffè salato probabilmente non è la prima cosa che desiderate quando vi svegliate al mattino; soprattutto quando ci sono zucchero, dolcificanti, creme e latte da aggiungere al vostro infuso (non è quello che fanno le persone normali?).

Ma ascoltateci (e leggete questo articolo), perché il sale nel caffè potrebbe essere la tendenza insolita che vi siete persi! L’aggiunta di sale nel caffè ne annulla l’amarezza e ci sono numerosi benefici per la salute che si possono trarre da un caffè salato, soprattutto se confrontato con un caffè dolce e zuccherato.

Siamo abituati a condire le nostre bistecche con un pizzico di sale o a bollire la pasta con il sale per dare un tocco di sapore in più, ma non capita spesso che sale e caffè siano suggeriti come un’accoppiata vincente. Mentre le tendenze del caffè vanno e vengono, e c’è sempre una nuova moda che viene propagandata come la prossima cosa migliore da preparare, questa è una combinazione che non crediamo scomparirà presto!

Infatti, è scientificamente provato che l’aggiunta di sale nel caffè ha effetti sul gusto dell’infuso e ha anche effetti benefici sulla salute. Non è una questione soggettiva, è un dato di fatto. Tuttavia, la scelta di un caffè salato o zuccherato è soggettiva (dipende dalle vostre papille gustative e dalla vostra dieta)!

Il caffè con il sale fa ammalare

Vi state chiedendo perché il vostro caffè ha improvvisamente un cattivo sapore? Avete notato un odore acre provenire dalla vostra macchina del caffè? Molto probabilmente la macchina è sporca e deve essere pulita a fondo. Un modo popolare per pulirla è l’uso dell’aceto bianco. Ma sapevate che potete anche usare l’acqua salata per rendere la vostra macchina del caffè più pulita?

L’acqua salata e il ghiaccio sono una buona squadra per decalcificare e pulire la caffettiera. Il composto rimuove le macchie di caffè e i depositi minerali dovuti all’acqua dura. Assicuratevi di utilizzare sale da cucina perché il sale marino ha una consistenza grossolana che potrebbe causare graffi sulla macchina.

Un modo comune per pulire le macchine da caffè è quello di far scorrere l’aceto bianco per alcune volte e risciacquare con acqua. L’aceto rimuove gli accumuli di minerali e uccide batteri e muffe. Tuttavia, non è facile risciacquare completamente l’aceto e questo potrebbe contribuire al sapore strano del caffè. L’odore forte dell’aceto può essere off putting, motivo per cui altri proprietari di caffettiere optano per altri metodi di pulizia.