Pubblicato il

Come fare la crema di caffè come al bar

Crema di caffè alla vaniglia francese

Vai alla ricetta Stampa ricettaPin ricetta Amate la crema di caffè, ma odiate tutte le sostanze chimiche e gli zuccheri aggiunti? Ecco come preparare una crema di caffè fatta in casa, sana e priva di zuccheri raffinati, e come preparare una crema di caffè aromatizzata con soli 5 ingredienti. Godetevi una tazza del vostro caffè aromatizzato preferito senza sensi di colpa e in più condividerò la mia top 5 delle creme per caffè aromatizzate più sane!

Sei un bevitore di caffè? Una buona tazza di caffè è molto utile. C’è qualcosa di così perfetto in una buona tazza di caffè come prima cosa al mattino, vero? Non solo il caffè aiuta a svegliarsi e a iniziare la giornata con energia, ma bere caffè ha anche molti benefici per la salute.

Mi considero un po’ un’esperta quando si tratta di caffè (alza i bicchieri). Tanto che ho creato la mia miscela di caffè pulito. È organica e assolutamente deliziosa. Ma per ottenere una tazza davvero soddisfacente, mi piace aggiungere un po’ di panna.

In effetti, mi piaceva così tanto che non volevo rinunciarvi. Lentamente, ma inesorabilmente, sono riuscita a ridurne la dipendenza imparando a gustare il caffè con un po’ di latte di cocco o di puro sciroppo d’acero.

Come si prepara la crema di caffè?

È sufficiente versare il caffè nel frullatore e aggiungere la quantità di crema desiderata. Frullare fino a quando la crema è ben combinata e gustare!

Qual è l’ingrediente chiave della crema di caffè?

Le creme per il caffè sono composte principalmente da acqua, oli e zucchero. In genere sono privi di panna o lattosio, ma contengono proteine derivate dal latte, quindi non sono necessariamente privi di latticini.

Come preparare la crema di caffè con il latte condensato

Beviamo più caffè che mai. Infatti, oltre il 62% degli americani beve caffè ogni giorno. E quelli di noi che bevono il nettare scuro degli dei hanno una media di tre tazze al giorno, secondo la National Coffee Association.

Sebbene i benefici per la salute del caffè siano costantemente pubblicizzati – le ricerche dicono che può aiutare a bruciare i grassi, aumentare i livelli di energia e ridurre il rischio di diabete di tipo due – i benefici non sempre superano gli effetti delle aggiunte che vi versiamo.

“Molte creme per il caffè sono fatte di latte spazzatura proveniente da mucche convenzionali che sono state imbottite di antibiotici, poi mescolato con aromi artificiali, oli infiammatori e dolcificanti. È assolutamente da evitare”, afferma Mark Hyman, medico, autore della Dieta Pegan. “È il modo peggiore per iniziare la giornata e ci predispone a un’altalena di zuccheri nel sangue, voglie, aumento di peso e sbalzi d’umore”.

Quindi, anche se i cremosi possono sembrare un’aggiunta innocente a una bevanda mattutina altrimenti salutare, è bene ripensare a quali creme si usano (se si usano). Qui di seguito, analizziamo le domande più pressanti sui cremosi per il caffè e forniamo le opzioni più semplici per un’alternativa più salutare.

Come fare la crema di caffè senza latte condensato

Questo articolo è stato scritto da esperti e verificato da esperti, tra cui nutrizionisti, dietologi o medici abilitati. Le informazioni contenute nell’articolo si basano su studi e ricerche scientifiche.

Preparate il vostro latte condensato zuccheratoQuesto latte avrà un contenuto calorico molto inferiore a quello acquistato in negozio, ma sarà molto più ricco di grassi. Ecco un’altra ricetta di latte condensato fatto in casa, ancora più adatta a chi segue una dieta keto.Preparate la vostra base di mandorle senza latticini (o creamer) Ecco una ricetta a basso contenuto di calorie e grassi, perfetta anche per chi segue una dieta keto. Il tempo di preparazione è breve, ma il tempo totale di preparazione è di un giorno intero. Le nostre precedenti descrizioni degli ingredienti standard per la crema di latte vi sono sembrate molto buone? Vediamo come trasformarli in una deliziosa crema per il caffè fatta in casa.

Ci sono tantissimi modi per prendere ingredienti come il latte condensato, il latte normale, la panna o il latte non lattiero-caseario e trasformarli in una base per crema di caffè fatta in casa facile e veloce. Eccone solo alcuni. Pronti per le cose davvero buone? Prepariamo alcune ricette complete di creme per il caffè fatte in casa.

Come preparare la crema di caffè con latte e zucchero

Preparare la tazza di caffè perfetta può essere un compito difficile. Le variabili da considerare sono tante: il tipo di chicco di caffè, la macinatura, la temperatura dell’acqua e altro ancora. Ma un fattore importante che spesso viene trascurato è il tipo di creamer utilizzato. La crema di caffè può essere utilizzata per esaltare il sapore del caffè in diversi modi, rendendolo una bevanda perfetta per ogni momento della giornata. È possibile utilizzare la crema di caffè anche per preparare altre bevande come il caffè freddo, il caffè macchiato e il cappuccino. Prima di scoprire come utilizzarla per preparare la vostra tazza di caffè perfetta, scopriamo i dettagli sui diversi tipi di creme per caffè.

Aggiungere la panna ai fondi di caffè prima dell’erogazione è un ottimo modo per aggiungere sapore e dolcezza al caffè. Inoltre, contribuisce a creare una consistenza cremosa, rendendo la tazza di caffè liscia e decadente. Se non siete sicuri di quale caffè in grani utilizzare, provate il nostro caffè Vienna in grani, con un profilo aromatico avvincente che presenta note di cioccolato agrodolce, caramello bruciato e noce tostata.